Artisti presenti al Festival di Musica Africana
23 – 24  agosto – Piazza Pisanelli – Tricase (LE)

Circular Music Afro Festival – Salento Meets Africa – Burkina Faso 2019

Kanazoé Orkestra

in esclusiva nazionale, il progetto più esplosivo del panorama West Africano.

La musica Burkinabé all’estremo della sperimentazione!
Una formazione fenomenale reinterpreta e rende nuovo il sound della musica tradizionale di Kanazoè, folgorante frontman del progetto.

Seydu “Kanazoé” Diabate: Nato a Tolonso, in Burkina Faso, in una famosa famiglia di griot. Ha iniziato la sua formazione con suo padre dall’età di 5 anni.
È riconosciuto dai suoi coetanei in tutta l’Africa Mandingue come il giovane genio del balafon, sia per le sue prodezze tecniche, sia per la sua creatività e la sua musicalità. Insieme a Mamadou Diabate ha prodotto tonnellate di musica eccezionale, profondamente contraddistinta dalle sonorità dell’etnia Saamlà, ricevendo premi in tutta l’africa occidentale e nel mondo.
Attualmente è in tour con il suo progetto Kanazoé Orkestra

Petit Solo Diabaté – Soulemayn Diabaté, detto “Petit Solo”

Una figura di spicco del panorama musicale del Burkina Faso. Riconosciuto come un artista fra i più promettenti della sua generazione, ha già svolto delle tournées in Europa, fra cui il festival Mama Africa in Italia. Ha rappresentato il Burkina Faso al World Music Festival in Uzbekistan, dirige l’ensamble “Petit Solo et balafon operà”. Recentemente ha collaborato con Toumani Diabaté, gigante della musica del Mali, nella realizzazione del suo ultimo lavoro discografico.

Noumotie “Reggae” Ouattara

Danzatore, coreografo, insegnante, figura leggendaria legata alla danza di Bobo Dioulasso, Mecca per la musica del West Africa. Fondatore di Katouma, associazione di ricerca e diffusione dei codici della danza tradizionale del Burkina Faso.

Ousmane Coulibaly

Ousmane Coulibaly   reincarna l’ eredità della tradizione musicale del Burkina Faso. Nato a Djibasso, al confine con il Mali, vive a Roma dal 2010. E’ maestro di Balafon, Kora e Djembe. Arriva in Francia con la tourneè del gruppo “Sikate”, per poi approdare in Italia.
Apprezzatissimo polistrumentista, è attivo sulla scena nazionale della musica West Africana, vantando altresì preziose collaborazioni con artisti Italiani del calibro di Maria Pia De Vito.